Motorbike Adventure Team

Motorbike Adventure Team
Motorbike Adventure Team è formato da un gruppo di amici che hanno in comune una grandissima passione per i viaggi, la moto e per l'avventura. Assieme a voi, abbiamo realizzato qualcosa che va oltre l'esperienza personale, per quanto gratificante, di conoscere luoghi e popoli in regioni remote e spesso inaccessibili: far arrivare a quelle popolazioni un aiuto tangibile, non fatto solo di oggetti inutili.

mercoledì 9 gennaio 2013

Aiutate Emergency: Donate sul sito


5.1.2013

AIUTATE EMERGENCY: DONATE SUL SITO

Il Queensland dove ora mi trovo ((9 ore in anticipo rispetto all'Italia) è decisamente diverso dagli altri stati australiani finora attraversati; intanto lungo la strada, anzi ai margini delle strade, i due terrapieni di 4-5 mt che sempre le accompagnano, non sono più di terra rossa come era successo finora, ma sono in verde erbetta intervallata da graziosi fiorellini viola.

Non è cambiata invece l'ecatombe di canguri di tutte le razze (e anche di volpi, emu, qualche cane, vacche,...), anzi semmai è aumentata e la puzza della carne in decomposizione (gli uccelli spazzini non riescono a dare il giro...) è a volte veramente fastidioso (per non dire altro...).

Continuo a passare deliziosi paesini, di poche case, dove però c'è lo stradino che sfalcia l'erba e tiene in ordine le strade e dove la scuola che accoglie i pochi allievi provenienti dalle farm della zona, distanti anche qualche decina di km, è tecnologicamente avanzatissima e dove ci sono campi da tennis in erba sintetica, campi da basket con tabelloni in plexiglass all'aperto e a volte anche la piscina (e parliamo di paesi di non più di 100 abitanti...)

La strada punta decisamente a nord ed il clima comincia a cambiare; nella notte è piovuto parecchio (era da un po' che non vedevo la pioggia) e l'umidità ricomincia a farsi sentire. Quadrotta continua

ad andare benissimo ma mi preoccupa un po' il gran consumo di olio: stamattina mi sono dovuto fermare per comprare un kilo di 15W-40 (il 10W-60 che si usa in Italia qui non si trova..) e ne ho già messo più di ½ kilo: speriamo bene …

Emerald, dove arrivo abbastanza presto dopo aver percorso pià di 650 km è una cittadina vivace, parecchia gente per le strade (molti gli asiatici), negozi numerosi e ben forniti. Purtroppo, e lo so che mi ripeto (ma ea lengua bate dove che el dente dòe), è anche cara.

Anna mi ha assicurato che il pacco col computer è ora a Singapore e lunedi sarà sicuramente in ritiro a Townsville, la bella cittadina affacciata sul Mar dei Coralli dove io giungerò domani.

Finalmente potrò lavorare sul sito come si deve e potrò immagazzinare i dati sul nuovo hard disc che arriverà...non vedo l'ora.

Ancora note di servizio.

  • un caro saluto a Nicola Nante, a Francesco Franzolin, a Lucio, a Sandro Belcaro, ad Alberto Ranzato, a Luca el Barba e Sabrina, a Oliviero, a Giorgio pontelongano doc,ad Ale, a Roby a tre ruote, a Boscolo Natta e a tutti quelli che in questi mesi mi hanno scritto sul blog (e ovviamente anche tutti quelli che non ho nominato o dimenticato...)
  • continuo a ripetere che la pià bella maniera per dimostrarmi amicizia e farmi “felice” sarebbe fare una donazione su “buonacausa.org (andate sul sito www.motorbiketea.com, cliccate sulla barra di dx “aspetto umanitario” e quando si apre sotto trovate l'indirizzo di Buonacusa su cui cliccare e seguire le istruzioni). Fatelo e Vi sentirete meglio Voi e soprattutto “farete stare meglio” tante persone infelici nel mondo.GRAZIE.

1 commento:

  1. Sabrina (Emergency Padova)9 gennaio 2013 12:37

    Ma che ci fai con sto olio Mauri.. di la verità.... è per la tintarella eh? occhio che ti friggi!
    Orgogliosa del ricordare di buona causa...
    Lo si vede bene il logo qui sulla nostra destra è bello verde!m cliccate sulle parole in bianco "All Around The World motoraid For EMERGENCY" e sarete direttamente sul sito di buona causa... date anche voi la vostra (è gratuito) e se poi vi "avanzasse" qualche spicciolino.. siete i benvenuti! non si sono limiti ne nei minimi ma soprattutto nei "massimi"! e come dice Mauri "Fatelo e Vi sentirete meglio Voi e soprattutto “farete stare meglio” tante persone infelici nel mondo." grazie anche da parte del Gruppo di Emergency. Sabry

    RispondiElimina

Qui puoi inserire i commenti ai post inviati da Maurizio