Motorbike Adventure Team

Motorbike Adventure Team
Motorbike Adventure Team è formato da un gruppo di amici che hanno in comune una grandissima passione per i viaggi, la moto e per l'avventura. Assieme a voi, abbiamo realizzato qualcosa che va oltre l'esperienza personale, per quanto gratificante, di conoscere luoghi e popoli in regioni remote e spesso inaccessibili: far arrivare a quelle popolazioni un aiuto tangibile, non fatto solo di oggetti inutili.

venerdì 5 ottobre 2012

Falsa partenza ? Squalificato.....o no?

Falsa partenza? Squalificato....o no?
Ciao a tutti. Come state? Bene? Bene, sono contento!
Ieri mattina 4 ottobre 2012 c'è stata la partenza del All Around The World, solo che è stata una ....falsa partenza.
Ma andiamo per ordine.
Circa un mese fa uno pseudo regista americano pubblica su Facebook un suo film che ridicolizza Maometto: da quel momento in tutto il mondo islamico si scatena una serie di violenze contro gli occidentali che portano a diverse manifestazioni di piazza e all'uccisione dell'Ambasciatore americano in Libia. Da quel momento cominciano anche per me i problemi in quanto il Ministero degli esteri e le varie ambasciate italiane in Libia, Egitto e Sudan mi "consigliano" di non entrare nei paesi arabi che dovrò attraversare, a rischio anche della vita. Per giorni mi tengono aggiornato di quanto succede e alla fine viene presa una decisione: spostare la moto in aereo ad Addis Abeba e da lì cominciare il viaggio.
Ormai però siamo arrivati al 2 ottobre, due giorni prima della partenza: avvisare tutti era impossibile ed ecco quindi l'idea della "falsa partenza" (forse meglio dire una partenza virtuale) andata in scena giovedi in piazza della chiesa a Pontelongo.
Impossibile per me descrivere il pieno di emozioni che ho fatto ieri mattina: non mi commuovo facilmente ma quando ho cominciato il discorso per salutare tutti convenuti non sono più riuscito a parlare e la commozione è stata veramente grande. Dire tutto quello che è successo è troppo lungo ma una sola cosa mi sento veramente di dire: GRAZIE.
Grazie a chi era presente e a tutti quelli che pur non essendoci mi sono stati vicini con gli sms; grazie a Marino, Luca e Francesco che sono partiti dal Piemonte per organizzare il rinfresco, grazie a d Alessandro e a tutto il gruppo Emergency di Padova splendidi organizzatori e "amici", grazie agli amici d'infanzia per la simpatica presenza, grazie a Ivano e grazie a Giorgio dei Lyon's, grazie ai bambini delle scuole di Pontelongo dove ho insegnato per tanti anni, grazie al Parroco don Aldo per la benedizione e l'ospitalità, grazie ai tanti paesani che non mi hanno fatto mancare il loro affetto, grazie ai conoscenti vecchi e nuovi che erano là a ....compartecipare la mia emozione, grazie a Giorgio che se ne è andato via piangendo e mi ha fatto piangere di nuovo, grazie ad Anna (il mio amore che mi è stata sempre vicina), grazie a tutti Voi, sperando di non dimenticare nessuno.
Ora sono a casa e stò aspettando con ansia che mi dicano quando devo imbarcare la moto sull'aereo (spero all'inizio della prossima settimana) e.... mi stò godendo il carico di emozioni introitate ieri.
Vi terrò informati.
Ciao ciao. Maurizio.

2 commenti:

  1. Sabrina (Emergency Padova)5 ottobre 2012 18:19

    E noi "fremiamo con te" per la partenza; sicuramente è meglio ascoltare e mettere in pratica un "consiglio" soprattutto se è buono! Tanti ringraziamenti per tutti ma uno grandissimo lo meriti anche tu. Rimaniamo in attesa di nuove! Ciao! Sabry

    RispondiElimina
  2. sei veramente una persona da seguire...e da prendere come modello!! un abbraccio forte forte...sabrina...(sorella di luca)

    RispondiElimina

Qui puoi inserire i commenti ai post inviati da Maurizio