Motorbike Adventure Team

Motorbike Adventure Team
Motorbike Adventure Team è formato da un gruppo di amici che hanno in comune una grandissima passione per i viaggi, la moto e per l'avventura. Assieme a voi, abbiamo realizzato qualcosa che va oltre l'esperienza personale, per quanto gratificante, di conoscere luoghi e popoli in regioni remote e spesso inaccessibili: far arrivare a quelle popolazioni un aiuto tangibile, non fatto solo di oggetti inutili.

mercoledì 31 luglio 2013

CHE BELLA STRADA

diario di viaggio del 30.07.2013
CHE BELLA STRADA

Alle 9 in punto sono con Quadrotta davanti all'Avtoban ma Alexander arrivera' solo verso le 10.15: non ci crederete ma si e' "preso" a letto, non ha sentito la sveglia e ... vorrei ucciderlo!!
Laviamo la moto, controlliamo i liquidi, chiudiamo il sottosella con tutti gli attrezzi, pago e riparto in direzione centro citta': sono quasi le 12.30.
Faccio 2 km e la moto borbotta e si spegne; panico... provo a riaccenderla e, con fatica, dopo 3-4 tentativi, riparte; mi e' venuta paura, cavolo, mi ero rivisto fermo ancora una volta. Percorre altri 2 km e ancora la stessa cosa...poi riparte; penso sia colpa dell'acqua presa col lavaggio. Arrivo all'ostello e tutto va bene; in un'oretta preparp il carico, mi lavo, mi vesto da moto e sono pronto a partire.
Mangio l'asfalto della Moscovskaya, prendo la diramazione per Perm e.... wow, sono di nuovo in strada: che gran bella sensazione. D'un botto spariscono le tensioni, le paure, le incazzature, le scornate... tutto ritorna come prima, sto' di nuovo solcando le strade del mondo, sto' di nuovo completando il mio sogno, sto' di nuovo correndo con Emergency nella mente, sto di nuovo assaporando l'aria in faccia...
La strada e' molto bella, siamo in un territorio di confine tra Siberia e Urali e agli spazi infiniti di quella si uniscono ora le colline ed i saliscendi di questi, con tanti alberi dai mille colori.
Arrivo a Perm che sono le 19 e la citta' deve essere passata sotto un bell'acquazzone perche' le strade della periferia sono intasate d.acqua, con grandi pozzanghere rossastre che rallentano un bel po' il traffico di rientro dal lavoro; molta gente per la strada ma grazie a google maps mi oriento con facilita' ed arrivo al Perm Hostel in Ulitsa Lenina, 67 con una certa facilita'.
L'autentico entusiasmo di Valentin (il gestore) per il viaggio che vede sul cupolino di Quadrotta mi riempie di orgoglio e le foto che vuole a tutti i costi fare sono una bella iniezione di autostima per me; mi fa anche un specie di intervista che pubblichera' sul sito dell'Hostel: e' la prima volta che ospita uno che sta facendo il giro del mondo!
In camerata gente da tutte le parti del mondo: Svezia, Russia, Turchia, Armenia, Argentina, Cina, Malesia..ed ora anche un Italiano. Che bello poter rivivere tutto questo.
Eh, si, cari amici, sono proprio felice!!!!

6 commenti:

  1. e noi con te!!!
    ciao Roby

    RispondiElimina
  2. Evvvaaiiiii!
    Franco...Packager

    RispondiElimina
  3. Sabrina (Emergency Padova)1 agosto 2013 17:57

    Splendido! Splendido e................. SPLENDIDISSIMO!!!! Finalmente Maurizio! Che bello! Goditi tutto il resto del viaggio in tranquillità!
    Certo che... ne sai creare di suspense eh?????????????? Ma vuoi farmi andare proprio via di testa!
    Primo pensiero! stop! Vado a vedere che c'è adesso!
    Tutto a posto , perfetto... Quadrotta è tornata e quindi il Maurizio libero, felice e con tanti buoni propositi pure.
    Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh! Un super abbraccio e... BUONA RIPRESA!!
    Sabry

    RispondiElimina
  4. Giorgio Perini1 agosto 2013 20:07

    Caro Maurizio detto Picio, oggi sì che hai fatto strada!!! Quasi 900 chilometri!!!! Non hai resistito alla tentazione di arrivare direttamente a Mosca!!!
    Hai guidato per oltre 12 ore!!!
    MITTTTICCOOOOOOOO!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Francesco Franzolin1 agosto 2013 22:29

    Evviva!!!bravi tutti a rimettere in strada la moto! ...buona ripartenza, buon viaggio!! e adesso ci si vede a Pontelongo!
    Francesco Franzolin

    RispondiElimina
  6. Ciao Roby, Ciao Franco, Ciao cara Sabry (che piacere ritrovarTi su queste pagine!!!), ciao Giorgio e cia Francesco; si, sono ripartito alla grande e Quadrotta per adesso va proprio bene (speriamo continui cosi'...); ieri ho fatto parecchi km ma sono stati senza pioggia e quindi molto ma molto meno faticosi di quelli di ieri. Sono a Mosca, ci restero' anche oggi, e ieri sera mi sono fatto un due orette di passeggiata notturna per le vie cittadine; bella atmosfera, gente tranquilla per le strade, e la Piazza Rossa tutta illuminata che era uno spettacolo. l'ho gia' detto ma mi ripeto: sono felice....i attesa di ritornare ancora piu' felicemente al mio paesello e all'incontro con Voi, ovviamente.
    Ciao ciao.

    RispondiElimina

Qui puoi inserire i commenti ai post inviati da Maurizio