Motorbike Adventure Team

Motorbike Adventure Team
Motorbike Adventure Team è formato da un gruppo di amici che hanno in comune una grandissima passione per i viaggi, la moto e per l'avventura. Assieme a voi, abbiamo realizzato qualcosa che va oltre l'esperienza personale, per quanto gratificante, di conoscere luoghi e popoli in regioni remote e spesso inaccessibili: far arrivare a quelle popolazioni un aiuto tangibile, non fatto solo di oggetti inutili.

sabato 8 giugno 2013

I GIORNI SI SUCCEDONO AI GIORNI

diario di viaggio del 1, 2, 3 , 4 ,5, 6,7 giugno 2013
I GIORNI SI SUCCEDONO AI GIORNI

I giorni si succedono ai giorni, le ore alle ore, i minuti ai minuti....il tempo passa e passa ma sembra non succedere mai nulla.
Andiamo a prendere una cassa in metallo per la spedizione della moto in Korea, il motore nuovo per la moto arriva al San Francisco International, andiamo alla dogana per lo sdoganamento ma non ce lo danno perche'.....sono americani (e non dico altro perche' senno' mi ... incazzo di nuovo), ritorniamo il giorno dopo con un broker e allora ce lo danno, andiamo a ritirare i visti e ci li danno con un giorno di anticipo, non troviamo nessun meccanico disponibile per il cambio del motore, cerchiamo ancora meccanici ma non ne troviamo, decidiamo di cambiarci il motore da soli e ci facciamo mandare il manuale d'officina dalla Quadro, ci cambiamo il motore da soli nel garage di Aldo (con tanti sacramenti tirati ma anche con tanta soddisfazione), non possiamo portare la cassa e la moto alla omologazione perche' non troviamo piu' la macchina e la ditta chiude prima per un funerale, portiamo il giorno dopo la cassa alle 7 del mattino e gliela montiamo davanti alla porta del magazzino, etc etc etc
In mezzo una cena in un ristorante thailandese, un pranzo con Marco (il volontario di Emergency) in un takeaway cinese (con cibo cinese in cartoccio di foglia d'albero), compere di materiale vario in enormi negozi di outdoor, di elettronica, di alimentari, di ferramenta (hardware), etc etc etc.
Forse mi sono un po' perso  e forse Vi siete persi un po' anche Voi e quindi riassumo la situazione:
con la mia Quadrotta sono arrivato a San Francisco dopo aver attraversato l'America Centrale, il Messico, il Canada: il motore ha parecchi km sul groppone e si decide di sostituirlo (viene quindi spedito un nuovo motore dall'Italia a San Francisco e con l'aiuto di Aldo Mura, del Consolato Generale d'Italia, provvedo a sostituirlo); questa moto viene spedita a Seoul dove arrivera' anche una nuova Quadrotta che, pilotata da Aldo, ritornera' in Italia insieme alla prima; da Seoul, ottenuti i visti grazie all'interessamento dell'amica Gabriella, con un traghetto le due moto (ed i relativi piloti) arriveranno a Vladivostok e da li', seguendo il tragitto della Transiberiana, tappa a Mosca e poi la meta finale, quell'Italia da cui manco da ormai 10 mesi (al momento dell'arrivo).
Oggi, venerdi 7 giugno, la moto e' stata consegnata e partira' quanto prima per Seoul; noi abbiamo prenotato un volo per la capitale coreana domenica alle 11.15 e arriveremo lunedi alle 15.55 (per effetto dei fusi orari).
L'avventura continua e .... si arricchisce di un nuovo protagonista: due Quadro 350 3D di un bel arancio fiammante stanno tornando verso l'Europa. 

1 commento:

  1. mmmm....sto motore ha problemi di affidabilità

    RispondiElimina

Qui puoi inserire i commenti ai post inviati da Maurizio