Motorbike Adventure Team

Motorbike Adventure Team
Motorbike Adventure Team è formato da un gruppo di amici che hanno in comune una grandissima passione per i viaggi, la moto e per l'avventura. Assieme a voi, abbiamo realizzato qualcosa che va oltre l'esperienza personale, per quanto gratificante, di conoscere luoghi e popoli in regioni remote e spesso inaccessibili: far arrivare a quelle popolazioni un aiuto tangibile, non fatto solo di oggetti inutili.

mercoledì 9 gennaio 2013

Di Tutto Un Po'




4.1.2013

DI TUTTO UN PO'

Ancora lunghi rettilinei di trasferimento al margine del deserto; anche 200 k senza trovare nessuno, piccoli paesini di 30-40 abitanti (e ancor meno abitazioni), aria di abbandono (molti i cartelli FOR SALE) sia alle case che alle farm che ai negozi...). Mi fermo ogni tanto e parlo con gli australiani e mi accorgo che di anglosassoni da queste parti non è che ce ne siano proprio tanti: Schuiten, che produce latte in un piccolo caseificio, è di origine olandese; Strzelecki, polacco, ha una farm ai margini del deserto che porta il suo nome e alleva vacche; Corones, greco dell'isola di Citera, ha un Hotel-Motel a Charleville; e via dicendo. Vuoi vedere che gli australiani anglosassoni sono tutti sulla osta e nell'interno ci sono gli emigranti di 2° o 3° ondata? Mah...vedremo.

Oggi volevo ringraziare Sabrina di Emergency (il cognome non importa), quella che sempre per prima posta il commento sul blog, quella che mi ha preparato il computer che arriverà lunedi, quella che mi piace per lo stupore, l'emozione,i commenti simpatici, la carica positiva che mi trasmette e mi aiuta in questo lungo,lungo viaggio alla scoperta del mondo e..di me stesso: grazie cara!!!!

E ora due o tre comunicazioni di servizio:

  • per Roby a tre ruote:ma Tu hai già fatto questo viaggio, eh??!! Come mai conosci il Pinocchio di Exmouth?
  • per Almer: scrivimi pure su mursi2006@libero.it se hai difficoltà col blog; mi fa solo piacere.
  • Per Boscolo Natta:ciao caro, che bello sapere che mi segui; adesso aspettami...al ritorno!! Per le foto mi spiace ma devo pubblicarle in quel formato per accordi presi con chi mi ha fornito la fotocamera. Quando torno se vuoi Ti passo l'hard disc...

Tra poco, due giorni, arriverò sulla costa e inizierò la discesa verso sud che mi porterà a Sydney, dove imbarcherò la moto sull'aereo in direzione di Santiago de Chile; ancora poco più di un decina di giorni e anche questa seconda parte del ALL AROUND THE WORLD andrà in soffitta...ma intanto ci sono ancora una decina di giorni in alcuni dei più bei paesaggi e spiagge del mondo..e scusa se è poco!!!!

3 commenti:

  1. Sabrina (Emergency Padova)9 gennaio 2013 12:26

    Maurizio.... che dire... Cominciando a leggere il post stavo già pensando:" che personaggio che ho conosciuto... tra lui ed Anna non so chi ammirare di più...." e poi il mio pensiero si è bloccato per un attimo a leggere dei ringraziamenti... si perchè erano per me! Ho dovuto rileggere.. che gioia sapere che pensi questo e che sono di aiuto per quel poco che posso... ma sapere di dare energia... beh.. Wow! Grazie Maurizio.. grazie per questa flebo di autostima che ora mi ritrovo. Un abbraccissimo Sabry.

    RispondiElimina
  2. Ciao Maurizio, non vorrei deluderti ma non sono mai uscito dall'Europa, solo qualche giro in Svizzera e Francia(route des grandes Alpes) più vari giri in italia (Sila,Sorrento,Sardegna). Ti ho parlato del Pinocchio restaurant xchè , quando ho tempo, prendo le coordinate e vado su google maps x vedere dove sei, e mi aveva incuriosito il fatto che eri vicino al Pinocchio rest. Ora sono le 17,10 di mercoledì 9 gennaio, e penso che tu ti sia fermato al Cotton Tree backpackers. Mi complimento con te x la sostituzione della cinghia.
    Di nuovo buon viaggio
    Roby

    RispondiElimina
  3. Ciao Maurizio, leggo oggi la tua risposta, sicuramente quando torni mi farebbe piacere avere le tue foto di viaggio magari mangiando una bella frittura di pesce da me), comunque dove mi capita parlo sempre della tua avventura e di quelle che hai avuto, devo dire che provo una sana invidia sopratutto per il tuo coraggio.
    Ciao e fai buona strada, da un motociclista momentaneamente in pensione.
    Samuel

    RispondiElimina

Qui puoi inserire i commenti ai post inviati da Maurizio